Piastrelle capaci di rispondere al gusto estetico contemporaneo

Sarebbe bello poter ripercorrere lo sviluppo del gusto estetico, un gusto che, ovviamente, non si esprime solo nel mondo della moda, ma anche nel mondo dell’architettura, dell’interior design, persino delle piastrelle. Sì, perché ogni dettaglio che tutti noi scegliamo per le nostre abitazioni è uno strumento atto proprio a soddisfare il nostro gusto estetico e a rendere giustizia a quella che è la nostra personalità più intima. Ripercorrere lo sviluppo del gusto estetico nel settore delle piastrelle è se possibile ancora più complesso, un settore che nel corso degli anni ha subito immensi cambiamenti, trasformazioni, vere e proprie rivoluzioni. Possiamo però delineare quelle che sono le caratteristiche più importanti del gusto estetico contemporaneo, davvero molto diverso rispetto al passato.

Oggi coloro che sono alla ricerca delle piastrelle per la loro abitazione desiderano il massimo fascino possibile. Le piastrelle non devono cioè solo essere realizzate con materiali di prima scelta, resistenti quindi sia all’usura che allo scorrere del tempo, e non devo essere solo belle: devono avere un mood speciale, capace di colpire subito l’occhio di chiunque varchi la soglia di casa. Devono, in pratica, risplendere di luce propria.

Non solo, le piastrelle devono anche essere versatili. Ciò significa che devono essere adatte per ogni ambiente della casa e anche per gli ambienti esterni. In questo modo è possibile scegliere una sola tipologia di piastrelle per tutta l’abitazione, anche per il giardino oppure per il balcone, dando vita ad un’armonia che è sinonimo di minimalismo, essenzialità, precisione, i tre pilastri su cui l’arredamento odierno si basa.

Dobbiamo ammettere che piastrellare gli ambienti esterni è un desiderio tutto contemporaneo: si tende oggi come oggi infatti a rendere giardini e balconi parte integrante della casa, ad estendere l’accoglienza dell’interno all’esterno, a sfruttare insomma ogni centimetro quadrato che abbiamo a nostra disposizione. Questo desiderio è più che altro un’esigenza, spesso infatti per colpa di un mercato immobiliare davvero molto costoso, si tende ad acquistare casa un po’ più piccole del necessario; piastrellando gli esterni si ottengono salotti più grandi, vere e proprie sale da pranzo all’aperto, spazi dove i bambini durante le giornate di sole possono giocare liberi e tranquilli.

Dobbiamo infine ricordare la grande attenzione posta sul Made in Italy. Sono sempre più numerose infatti le persone stanche di doversi accontentare di prodotti realizzati in paesi lontani dal nostro, un paese l’Italia che invece ha davvero molto da offrire in fatto di ceramiche e di piastrelle vista la sua lunga tradizione. Scegliere il Made in Italy significa aiutare questa tradizione italiana a tornare in superficie, a mostrarsi per quello che è veramente e ad ottenere il successo che le spetta.

Ci rendiamo perfettamente conto che queste sono davvero molte caratteristiche, ma sono innumerevoli le aziende che oggi hanno scelto di seguire questa strada dell’eccellenza.

Tra le realtà più interessanti, dobbiamo assolutamente ricordare Cerdisa. Il catalogo Cerdisa che potete scaricare direttamente online in pochi semplici click vi permette di andare alla scoperta della migliore tradizione ceramica italiana, realizzata cercando di rispondere all’estetica odierna, con un occhio quindi sempre attento alle tendenze del momento e all’innovazione. Ogni progetto grazie alle soluzioni proposte trova il modo di esprimersi al meglio, sia che si tratti di un progetto residenziale sia che invece si tratti di edilizia commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.